giovedì, Giugno 20

Società

Goodify lancia l’economia delle donazioni
Economia, Società

Goodify lancia l’economia delle donazioni

La pmi innovativa fondata a Bolzano cresce grazie a 55 mila partecipanti e 15 mila no-profit: donato quasi un milione di euro. Le aziende danno l’opportunità ai loro clienti di scegliere e aiutare la loro associazione preferita su una piattaforma progettata ad hoc e a costo zero. Il founder della fintech for good, Paolo Plebani: “Crediamo in un futuro solidale, dove i consumatori decidono quali no-profit sostenere” Sono i pionieri della “giving economy”. Credono in un mondo dove la generosità diventa norma, non eccezione. Un nuovo universo, nel quale ogni individuo ha il potere di fare la differenza, e la loro missione è dare a ognuno la possibilità di utilizzare questo potere. Fondata nel 2017 a Bolzano da Paolo Plebani, Goodify è la prima “fintech for good” italiana a rendere semplic...
Venti milioni di italiani a rischio calvizie
Società

Venti milioni di italiani a rischio calvizie

Una rete di 440 parrucchieri in tutta Italia, summit a Roma il prossimo 24 giugno per studiare le tecniche contro calvizie e alopecia. Protesi capillari che non si vedono, il settore è in crescita: fatturato a 5 milioni per l’azienda di Arezzo. I fondatori, Simone Fratini e David Prozzo: “Aiutiamo chi è ammalato e chi semplicemente vuole piacersi di più” Tra i 15 e i 20 milioni di italiani perdono i capelli per patologie del cuoio capelluto, malattie o per fattori ereditari. Per il sesso maschile, a 30 anni la caduta riguarda mediamente il 30% della popolazione, a 50 anni il 50%, a 70 anni l'80%.  L’alopecia, cioè la progressiva perdita dei capelli, non colpisce solo gli uomini. Un problema anche femminile Oggi, infatti, sono circa 4 milioni le donne italiane che conviv...
“Un ticket di 5 euro a Venezia? No, va posto ai confini d’Italia”
Società, Turismo e mete poco conosciute

“Un ticket di 5 euro a Venezia? No, va posto ai confini d’Italia”

Il nostro Paese è uno scrigno incredibile di tesori storico artistici che tutto il mondo ci invidia Eppure i primi a prendere in scarsa considerazione questo immenso patrimonio siamo proprio noi italiani. Occorre un maggiore e più attenta valutazione e riflessione culturale non solo economica. Intervista a Luca Sforzini La riflessione prende le mosse da Luca Sforzini proprietario del Castello di Castellar Ponzano, in provincia di Alessandria sulle dolci colline tortonesi ed esperto d’arte. Gli chiediamo che cosa ne pensa del progetto di imporre un ticket di 5 euro per l’accesso dei turisti a Venezia.“E’ troppo basso e comunque va posto ai confini dell’Italia non di Venezia – risponde Sforzini -. Il ticket posto all'ingresso della Serenissima impone a tutti una riflession...
Festival Treccani della Lingua Italiana #leparolevalgono
Linguaggi, Società

Festival Treccani della Lingua Italiana #leparolevalgono

Il Festival Treccani della Lingua Italiana è un importante evento culturale che si tiene in varie città italiane, Lecco, Roma e Lecce, da alcuni anni. È stato ideato con l'obiettivo di approfondire e diffondere la conoscenza della lingua italiana e delle sue forme espressive, promuovendo la cultura italiana in tutti i suoi aspetti: letteratura, cinema, musica, arte e storia. Organizzato dalla prestigiosa Enciclopedia Italiana Treccani, il festival è diventato nel corso degli anni un punto di riferimento per tutti coloro che amano la lingua italiana. Spiccano tra i partecipanti numerose personalità, quali studiosi di letteratura, docenti universitari, scrittori, giornalisti, artisti e musicisti. Durante l’evento di portata nazionale vengono organizzati diversi laboratori didatti...
Tallinn, la gemma dell’Estonia
Turismo e mete poco conosciute

Tallinn, la gemma dell’Estonia

Tallinn è una città davvero splendida, molto spesso sottovalutata. Chi ha avuto la fortuna (o l’occasione) di visitarla non può che essere rimasto affascinato dalle viuzze strette e dalle possenti mura della capitale estone, che oggi conta circa 445 mila abitanti. Perfetta da girare a piedi, come estensione non è molto grande e si può visitare tranquillamente in uno o due giorni al massimo. Prima di concentrarci sulle bellezze di questa vivace cittadina, la gemma dell'Estonia, però, raccontiamone un po’ di storia. Alle origini di Tallin I primi insediamenti di tribù finniche in questa zona risalgono circa al 2000 a.C., anche se solamente nel 1219 iniziò ad acquisire una certa importanza strategica: fu allora che il Re di Danimarca Valdemaro II vi costruì una fortezza...
La Casa Drina: Il Rifugio Incantato Sospeso sulle Acque del Fiume
Ambiente e Clima, Turismo

La Casa Drina: Il Rifugio Incantato Sospeso sulle Acque del Fiume

Immaginate un angolo segreto, un santuario di tranquillità dove solo i suoni della natura fanno da colonna sonora ai vostri pensieri. Distante dal trambusto urbano, dai clacson assordanti e dal ritmo frenetico del quotidiano, vi è un luogo dove il tempo pare si sia arrestato. In Serbia, esiste una casa che sfida le convenzioni, ergendosi imponente su uno scoglio nel cuore del fiume Drina. Questo rifugio non è semplicemente una dimora, ma un invito all’esplorazione, un canto di libertà. Come nasce la Casa Drina? Nel 1968, un gruppo di amici alla ricerca di un angolo di quiete si imbatté in uno scoglio solitario lungo il fiume Drina. Era un luogo quasi magico, ma la sua superficie ruvida non offriva alcun conforto. Con spirito di iniziativa, portarono sulla riva delle assi...
Le parole che fanno bene all’anima – Seconda parte
Linguaggi, Società

Le parole che fanno bene all’anima – Seconda parte

Le parole hanno un potere straordinario: possono curare, ma anche ferire. Possono costruire ponti, ma anche distruggere. Possono far bene, ma anche far soffrire. Ecco perché è così importante prestare attenzione a ciò che si dice e alle parole che si scelgono di utilizzare. Le parole che fanno bene all'anima di chi le ascolta sono quelle cariche di amore, gentilezza, compassione e sostegno. Sono quelle che scaldano il cuore, che danno conforto, che suscitano emozioni positive e che alimentano la speranza. Sono quelle che fanno sentire le persone amate, accettate, comprese e valorizzate. Le parole che fanno bene all'anima hanno il potere di guarire le ferite dell'anima, di lenire il dolore, di scacciare la tristezza e di ridare fiducia e speranza. Possono essere come una care...
Le parole che fanno bene all’anima – prima parte
Linguaggi

Le parole che fanno bene all’anima – prima parte

Nella frenesia della vita quotidiana, con i suoi ritmi serrati e le sue mille distrazioni, è importante ritagliarsi momenti di riflessione. Specie quando si parla con se stessi o con gli altri, è fondamentale fare attenzione alle proprie parole. L'uso di specifiche parole che fanno bene all'anima, ha infatti il potere di calmare, rilassare e infondere serenità nell'anima di chi le ascolta. Le parole sono dei veri e propri strumenti di lavoro per la mente, capaci di influenzare lo stato emotivo e mentale. Esistono alcune parole che, per il loro significato intrinseco o per il loro suono, hanno un effetto particolarmente benefico sull'anima. Sono infatti molto utili per ritrovare equilibrio e armonia interiore. Gratitudine Dire grazie rappresenta il sentimento di ricono...
Assegnati i “Dance Music Awards” 2024
Cinema, Libri e Musica, Società

Assegnati i “Dance Music Awards” 2024

Annunciati i vincitori degli Oscar del clubbing italiano, l’accordo con la tech company leader nel ticketing online per gli event manager delle discoteche. Il ceo, Andrea Vitali: “Orgogliosi di sostenere i migliori attori ed eventi della nightlife italiana”. Tutti i nomi dei vincitori, ecco la mappa dei re della movida e dei live a livello nazionale. Gli Oscar della nightlife italiana Gli oscar della nightlife italiana, i Dance Music Awards, sono tornati con una nuova edizione per premiare il top degli attori del divertimento e del mondo clubbing.  In gara c’erano centinaia di realtà, suddivise in 26 categorie, dal miglior brano al miglior festival, toccando tutte le declinazioni dell'eventistica professionale. La grande finale si è celebrata con un happening al Cocoricò di Ricci...
La riproduzione non è un pranzo di gala
Medicina, Scienza, Società

La riproduzione non è un pranzo di gala

Mao Zedong, il grande Timoniere che fece della Cina un paese comunista dai tratti originali, nel suo celebre Libretto Rosso scrisse una delle massime politiche più famose di ogni tempo "La rivoluzione non è un pranzo di gala...", ebbene neppure fare un figlio assomiglia ad un pranzo di gala. Assicurare la continuazione della specie umana è infatti un epico confronto con le probabilità, quelle di rimanere incinta e quelle di partorire in tutta sicurezza. Ma vediamo le varie tappe di questa "corsa agli ostacoli" a cui ci sottopone l'evoluzione umana. Gli spermatozoi Gli spermatozoi che devono fecondare l'ovulo sono nuotatori lentissimi, privi di senso dell'orientamento e solo grazie alla forza dell'orgasmo maschile sono in grado di lanciarsi nella loro disperata mission...
Verified by MonsterInsights