sabato, Luglio 20

Alimenti e Filiera Produttiva

Un summit nazionale per  le popolazioni esposte a rischio Pfas
Alimenti e Filiera Produttiva, Ambiente e Clima

Un summit nazionale per le popolazioni esposte a rischio Pfas

Sabato 11 Maggio a Padova presso il palazzo del Bo, dalle 9 del mattino alle 17, è in programma il convegno nazionale dal titolo “Pfas: valutazione del rischio nella filiera agroalimentare dalla produzione primaria al confezionamento. Una visione one health”, organizzato da Fondazione per lo studio degli alimenti e della nutrizione (Fosan) e Fondazione Foresta Onlus, che riunirà i massimi esperti del settore insieme alle istituzioni nazionali e del territorio.  Le regioni più a rischio Pfas L’inquinamento ambientale è un problema diffuso a livello globale, il caso dei composti perfluoroalchilici (Pfas) ha acquisito estrema rilevanza soprattutto nel territorio Veneto nell’ultimo decennio, ma recentemente sta emergendo un inquinamento esteso a tutto il territorio nazional...
Il panettone tra storia e leggenda
Alimenti e Filiera Produttiva, Food

Il panettone tra storia e leggenda

Manca circa un mese al Natale e i banchi di negozi, pasticcerie e supermercati sono invasi dai panettoni, il dolce natalizio per eccellenza. Questo dolce, originario di Milano, ha una forma a cupola, che si estende da una base cilindrica ed è solitamente alto circa 12-15 cm per un panettone del peso di 1 kg. Contiene canditi di arancia, cedro e scorza di limone, così come l’uvetta, che viene aggiunta secca e non ammollata. Viene servito a spicchi, tagliato verticalmente, e accompagnato da bevande calde dolci o da spumanti o vini dolci, come l’Asti o il Moscato d’Asti. Alle origini del panettone La storia del panettone è avvolta da leggende e racconti difficilmente verificabili. Benché sviluppato nella sua forma contemporanea nella prima metà del Novecento, il panettone ...
Panino con pollo croccante e salsa di zucchine
Alimenti e Filiera Produttiva, Food

Panino con pollo croccante e salsa di zucchine

Da tempo le principali catene di fast food hanno affiancato ai tradizionali panini con carne di manzo, anche la versione con il pollo, magnificandone croccantezza e sapidità. Senza fare crociate salutiste, in mezzora, possiamo fare a casa nostra un panino molto più buono e con ingredienti scelti e sicuri. Un vero piatto unico che può essere un'alternativa per le nostre cene estive. Gli ingredienti Tutte le dosi indicate sono per un panino, quindi basta moltiplicare gli ingredienti per il numero di panini che vogliamo fare, per avere le dosi complessive desiderate. Salsa di zucchine 1 cipollotto, uno spicchio d'aglio, una zucchina, pepe e una grattugiata di zenzero (va bene anche quello in polvere). Per il pollo e le melanzane fritte una fetta di petto di pollo di...
Lo  Spritz, il principe degli aperitivi estivi
Alimenti e Filiera Produttiva, Food

Lo Spritz, il principe degli aperitivi estivi

Lo Spritz è senza dubbio il cocktail più popolare, indiscusso protagonista dell'ora dell'aperitivo, soprattutto nella stagione estiva. Colorato, a basso contenuto alcolico, fresco questo drink ha una storia interessante e complessa, anche se la sua ricetta odierna è molto diversa da quella delle origini. Il primo Spritz Per andare alle origini di questo drink occorre tornare indietro nel tempo, fino alla dominazione austriaca del lombardo-veneto, tra la fine del Settecento e gli inizi dell'Ottocento. I soldati austriaci non riuscivano a bere i vini veneti, ritenuti troppo forti e così iniziarono ad "allungarli" con acqua gassata. Ed a proposito permettete una breve digressione proprio sull'acqua "frizzante". Era stata scoperta del tutto casualmente dallo scienziato J...
Come spegnere la sete in modo sano e sicuro
Alimenti e Filiera Produttiva, Food, La Salute a Tavola

Come spegnere la sete in modo sano e sicuro

In questo periodo di caldo torrido, in cui si prevedono picchi-record fino a 45°C, aumenta in modo considerevole il consumo di acqua e di altre bevande fresche: quelle tradizionali a base di frutta, nettari, polpe, energy drink di nuova generazione, bibite di “fantasia”(cole, ginger, chinotto,ecc.). Anche se sul momento sembrano appagare la nostra sete, bisogna limitarne il consumo e prestare molta attenzione al loro contenuto, leggendo bene l'etichetta, perché potrebbero esserci conseguenze non propriamente salubri. ADDITIVI PRINCIPALI In particolare, per le bevande di frutta, la percentuale del succo è alquanto variabile, da un minimo del 12% ad un massimo del 70%. Tutto il resto è acqua, zucchero o altri dolcificanti, coloranti per ottenere una tinta più intensa, carica ...
“Ciceri e tria”, una prelibatezza della  cucina salentina
Alimenti e Filiera Produttiva, Food

“Ciceri e tria”, una prelibatezza della cucina salentina

Il Salento è una delle zone di una meravigliosa regione, la Puglia, più ricca di tradizioni enogastronomiche, artistiche e naturali. Un'autentica perla che si protende nel mare, fino ad unire, nella sua punta estrema, il Mar Adriatico con il Mar Jonio. Oggi racconteremo di una ricetta tradizionale, buonissima, sostanzialmente fatta da due soli ingredienti, pasta e ceci, stiamo parlando di "ciceri e tria". Gli ingredienti Pochi e semplici gli ingredienti di questo piatto. Prima di tutto la pasta fresca, una sorta di pappardella più corta, poi ceci secchi (o in scatola se si vuole risparmiare sul tempo), aglio, rosmarino, alloro, cipolla, olio extravergine d'oliva, sale, pepe e olio per friggere. Avendo tempo e voglia preparate la pasta a mano. Per quattro persone occo...
La difficile equazione: più cibo e più salute
Alimenti e Filiera Produttiva

La difficile equazione: più cibo e più salute

L'agricoltura di oggi, non solo quella italiana, presenta varie problematiche gravi e impellenti. I cambiamenti climatici si sono fatti più incisivi e imprevedibili, causando a volte nelle stesse zone momenti di grande siccità seguiti da altri alluvionali. Inoltre l'aumento graduale della popolazione mondiale comporta una maggiore richiesta di cibo, in particolare cereali e carne, e quindi la necessità di avere raccolti e prodotti maggiori. Pesticidi e fertilizzanti artificiali La richiesta, la produzione e l'utilizzo di pesticidi e fertilizzanti risultano in crescita costante in questi ultimi decenni, con costi di circa 309 miliardi di euro entro il 2025. Le conseguenze sulla salute sono davvero preoccupanti: secondo l'UNEP (Agenzia Onu per l'Ambiente), infatti, i pesticidi cau...
La ricetta della settimana: “Linguine con cozze e scarola”
Alimenti e Filiera Produttiva, Food, La Salute a Tavola

La ricetta della settimana: “Linguine con cozze e scarola”

Anche se non sembra, considerando la straordinaria piovosità del mese di maggio e di questo inizio di giugno, l'estate è alle porte e anche il nostro regime alimentare si modifica. I piatti si "alleggeriscono", non soltanto per cercare di non fallire la "prova costume" ma anche per un diverso bisogno nutrizionale che si accompagna ad un periodo di alte temperature. Per la ricetta della settimana oggi vi proponiamo un primo veloce, leggero e gustoso: linguine con cozze e scarola. Racconteremo questa ricetta fornendo elementi di conoscenza e curiosità sui singoli ingredienti e sulla ricetta. Ingredienti (per 4 persone) Si tratta di una ricetta con pochissimi ingredienti e quindi è ancora più importante che le materie prime siano di ottima qualità per confezi...
Il Kiwi, un frutto con grandi proprietà  per la  salute
Alimenti e Filiera Produttiva, La Salute a Tavola

Il Kiwi, un frutto con grandi proprietà per la salute

Col termine “Kiwi”, per il lettore non esperto, non si intende parlare del frutto che a fine autunno riempie le ceste di vimini delle tavolate nostrane, ma di un piccolo uccello (Apteryx haastii) incapace di volare, originario ella Nuova Zelanda. In questo articolo però , noi ci concentreremo sul frutto dell’ l’Actidia chinensis, una pianta molto simile alla Vite (Vitis vinifera), originaria dalla Cina e diffusasi poi in Oceania e persino in Europa ed America, sia settentrionale che meridionale. Italia secondo produttore al mondo di kiwi Dai dati ISMEA, emerge che l’Italia, nel 2012, è il secondo Paese esportatore dopo la Nuova Zelanda, seguita da Belgio e Paesi Bassi. In Italia il Kiwi mette piede nel 1934, ma la produzione vera e propria si ha a partire dagli anni ’60, dove la...
Le virtuose proprietà del tè
Alimenti e Filiera Produttiva, La Salute a Tavola

Le virtuose proprietà del tè

Bevanda dai diversi colori e dalle diverse prenotazioni, anche un po' stravaganti per la cultura nostrana, il tè è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Theacee. Originaria dall'Asia, si è diffusa dal '700 in Europa, diventando uno dei simboli delle tradizioni gastronomiche della Perfida Albione.  Come dicevamo, la Camellia sinensis, la pianta da cui origina il tè, si divide in due grandi cultivar principali: Thea assamica e Thea sinensis. È dalla lavorazione delle foglie che si ottiene la famosa bevanda, oggetto da alcuni anni di studi scientifici per le proprietà benefiche apportate, dovute alla sua composizione biochimica. La lavorazione La raccolta delle foglie avviene a mano, o mediante macchine, e queste subiscono un destino, leggermente diverso...
Verified by MonsterInsights