giovedì, Giugno 20

Medicina

La riproduzione non è un pranzo di gala
Medicina, Scienza, Società

La riproduzione non è un pranzo di gala

Mao Zedong, il grande Timoniere che fece della Cina un paese comunista dai tratti originali, nel suo celebre Libretto Rosso scrisse una delle massime politiche più famose di ogni tempo "La rivoluzione non è un pranzo di gala...", ebbene neppure fare un figlio assomiglia ad un pranzo di gala. Assicurare la continuazione della specie umana è infatti un epico confronto con le probabilità, quelle di rimanere incinta e quelle di partorire in tutta sicurezza. Ma vediamo le varie tappe di questa "corsa agli ostacoli" a cui ci sottopone l'evoluzione umana. Gli spermatozoi Gli spermatozoi che devono fecondare l'ovulo sono nuotatori lentissimi, privi di senso dell'orientamento e solo grazie alla forza dell'orgasmo maschile sono in grado di lanciarsi nella loro disperata mission...
I disturbi del  sonno
Biologia, Medicina, Scienza

I disturbi del sonno

Dormire è una necessità inderogabile per rigenerare corpo e mente, eppure un numero sempre crescente di persone soffre di una vasta gamma di disturbi del sonno che si riflettono pesantemente sulla qualità della vita e talvolta sulla stessa salute. Quali sono i meccanismi fisiologici che ci inducono al sonno? Uno dei più importanti è l'omeostasi, un processo che interviene per permettere  la giusta concentrazione chimica di ioni e molecole, e permettere alle cellule di sopravvivere. Più restiamo svegli, più nel nostro cervello si accumula l'adenosina, un sottoprodotto dell’ATP (l’adenosina trifosfato), la piccola molecola dall’enorme energia che alimenta le cellule. Più adenosina si accumula, più assonnati ci si sente. Quanto sonno ci serve La quantità di sonno ne...
La  pandemia prossima  ventura
Medicina, salute

La pandemia prossima ventura

Siamo appena usciti dalla fase emergenziale della pandemia di Covid19 che un nuova, serio pericolo si prospetta all'orizzonte. L'influenza aviaria ha già iniziato ad infettare i mammiferi e siamo ad un passo dalla trasmissione del patogeno da uomo ad uomo. La comunità scientifica di virologi e immunologhi è seriamente preoccupata e i primi allarmi si stanno diffondendo per non farci trovare con le "brache calate" anche da questo pericolo, ma procediamo con ordine. Cos'è l'influenza aviaria L'influenza aviaria è una malattia degli uccelli causata da un virus dell'influenza di tipo A, che può essere a bassa o ad alta patogenicità. Diffusa in tutto il mondo, l'influenza aviaria è in grado di contagiare pressoché tutte le specie di uccelli, sia in forma relativamente...
Il batterio carnivoro che  fa tremare il   Giappone
Medicina, Scienza

Il batterio carnivoro che fa tremare il Giappone

Come ci ha insegnato la recente pandemia dii Covid19, sempre di più l'uomo sarà impegnato a proteggersi da virus e batteri che possono innescare epidemie, talvolta molto preoccupanti per la salute pubblica. I motivi di questo proliferare di aggressioni patogenesono numerosi e vanno dalla massiccia deforestazione al sovraffollamento urbano, da sistemi sanitari, soprattutto nei paesi più poveri, non all'altezza di queste sfide all'insufficiente azione di prevenzione a medio e lungo termine, contro questi rischi. Il Giappone trema In Giappone cresce la paura per la diffusione della sindrome da shock tossico streptococcico (Stss), un'infezione batterica da streptococco A rara, ma molto grave, che può causare necrosi dei tessuti e per questo viene definita “malattia ...
Un mistero chiamato singhiozzo
Medicina, Scienza

Un mistero chiamato singhiozzo

A tutti noi è capitato qualche volta nella vita di essere afflitti da un attacco di singhiozzo. In genere la cosa si risolve spontaneamente e con qualche ilarità nel corso di pochi minuti. Eppure dietro questo buffo disturbo di natura respiratoria si cela ancora una buona dose di mistero. Ma cos'è esattamente il singhiozzo? La definizione Il singhiozzo (singulto parossistico antiperistaltico) è la contrazione ripetuta e involontaria del diaframma (contrazione mioclonica) che può ripetersi più volte al minuto. Il singhiozzo è un'azione involontaria che coinvolge un arco riflesso. Una volta attivato, il riflesso provoca una forte contrazione del diaframma seguita, ogni quarto di secondo circa, dalla chiusura delle corde vocali che si traduce nel caratteristico suono "hic". ...
L’asma, una malattia elusiva e ancora poco conosciuta
Medicina, Scienza

L’asma, una malattia elusiva e ancora poco conosciuta

Nella seconda decade del ventunesimo secolo circa 300 milioni di persone soffrono di asma nel mondo e 250.000 muoiono ogni anno per effetto di questa patologia. Dal 1970 l'asma è stata classificata come severa patologia per la sanità pubblica. Eppure nonostante sia conosciuta da tempo immemorabile, l'asma rimane una malattia elusiva e ancora poco conosciuta. La storia Già nell'antico Egitto si conosceva questa alterazione dell'organismo che si cercava di curare con il kyphi, una particolare fumigazione di incenso. Viene ufficialmente identificata come una specifica patologia dell'apparato respiratorio da Ippocrate di Coo, intorno al 450 a.C., con la parola greca che significa "ansimante" e che costituisce l'etimologia del nome moderno. Si riten...
L’attività fisica, un’assicurazione sulla salute
Medicina, salute

L’attività fisica, un’assicurazione sulla salute

Per molto tempo il legame tra attività fisica e salute è stato sottovalutato. Si è dovuto aspettare gli anni Quaranta dello scorso secolo per la prima seria indagine che metteva in risalto gli effetti benefici dell'attività fisica sulla stessa salute degli esseri umani. Un provvidenziale viaggio in autobus L'intuizione alla base di questa svolta è merito del dottor Jeremy Morris del Medical Research Council della Gran Bretagna che era convinto che l’incidenza di infarto e coronaropatia era associato al livello di attività fisica, non solo all’età o allo stress cronico come pensavano quasi tutti all’epoca. Morris però aveva un problema non da poco, si era nel 1949 e la guerra era finita da pochi anni. I soldi per la ricerca medica erano praticamente inesistenti e il...
AIDS: la scoperta di una  malattia
Medicina, Scienza

AIDS: la scoperta di una malattia

Sull’origine dell’AIDS circolano molte storie  che si intrecciano in  un crogiolo  di vicoli ciechi, balzi in avanti e straordinarie scoperte. Una cosa sembra ormai assodata è che l’AIDS non  è  il  frutto di un singolo spillover tra animale  ed uomo, ma procediamo con ordine. La prima intuizione È il  1980, in pieno autunno, quando Michael Gottlieb, allora  giovane assistente di Medicina all’Università della California, notò che una particolare categoria di pazienti maschi presentava gli stessi sintomi. Si trattava di cinque gay sessualmente attivi che erano stati colpiti da una polmonite causata da un fungo solitamente benigno Pneumocistys jirovecii. Un organismo molto diffuso che il  nostro sistema immunitario in genere non fatica a neutralizzare.  Tutte e cinque queste p...
Melatonina e insonnia, cosa dice la scienza?
Biologia, Medicina, Scienza

Melatonina e insonnia, cosa dice la scienza?

La melatonina è il principale ormone coinvolto nella regolazione del ciclo di sonno e veglia. Negli anni il suo utilizzo come possibile trattamento dell'insonnia ha catalizzato un notevole interesse, innanzitutto poiché è facilmente sintetizzabile e può essere somministrata per via orale. Inoltre la produzione di quest’ormone diminuisce con l'età, quando maggiormente si presentano disturbi del sonno, lasciando suggerire che possa esservi una correlazione tra bassi livelli di melatonina e insonnia. Di conseguenza, un trattamento mirato a rialzare i livelli di melatonina, sembrerebbe essere un modo naturale per trattare i disturbi del sonno. In commercio troviamo moltissimi preparati basati su questa sostanza, ma quali evidenze scientifiche esistono a supporto? La melatonina come ...
In arrivo nuovi vaccini per Covid-19, spray in singola dose
Medicina, Scienza

In arrivo nuovi vaccini per Covid-19, spray in singola dose

La ricerca sui vaccini per il Covid-19 dal 2020 ha consentito progressi fondamentali nel contrastare l’epidemia e ancora continua a essere portata avanti per trovare rimedi per le nuove varianti e vaccini sempre più sicuri ed efficaci. Uno studio appena pubblicato sulla prestigiosa rivista Nature da parte di un gruppo di ricercatori in Cina sembra segnare un’altra tappa di grande importanza in prospettiva futura. I ricercatori hanno prodotto un nuovo vaccino in polvere, inalabile e in grado con una sola dose di essere efficace anche per evitare la diffusione del virus. Vantaggi rispetto ai vaccini ora in uso Sappiamo che fino a oggi i vaccini anti Covid-19 si sono dimostrati molto efficaci nel prevenire gli effetti gravi della malattia ma meno nell'evitare la trasmission...
Verified by MonsterInsights