venerdì, Luglio 19
Seguiteci anche su Instagram
Uncategorized

Seguiteci anche su Instagram

Cari lettori vi invitiamo a seguire anche il nostro profilo Instagram, li troverete anticipazioni sui nuovi articoli e altri contenuti sui topic di Wiki Magazine Italia. Cerca e segui wikimagazineitalia su Instagram, così contribuirai a sostenere il nostro progetto. Grazie.
La tecnologia riduce gli sprechi di cibo
Economia, IA,Tecnologia e Web, News

La tecnologia riduce gli sprechi di cibo

Le soluzioni tech permettono di ottimizzare i flussi di movimentazione dei prodotti nei supermercati: si stima la riduzione del 5% della merce scartata e un aumento del 10% nella qualità del lavoro degli operatori di negozio. Presentato il report della benefit corporation trevigiana Aton. Il CEO Giorgio De Nardi: “Impatto positivo su aziende e persone, abbiamo investito 1,5 milioni in ricerca e sviluppo” La tecnologia del gruppo Aton migliora l’impatto sulle persone, sulla qualità del lavoro e sull’ambiente. Perché ottimizzando i flussi delle merci e limitando il consumo di carta e di energia per la rete informatica è possibile ridurre l’impatto sull’ecosistema che circonda l’azienda e i suoi clienti. È questo in sintesi il report di valutazione d’impatto del gruppo Aton, B Corp co...
Cuori verdi: sensazioni e sentimenti delle piante
Botanica, Scienza

Cuori verdi: sensazioni e sentimenti delle piante

Affrontare un discorso sulle presunte sensazioni e i possibili sentimenti provati dalle piante, è entrare in un campo pericoloso e complesso, minato di convinzioni assodate da secoli e congetture varie. Ci siamo, da tempo immemorabile, ritenuti i padroni del mondo, con intelligenza e sensibilità di gran lunga superiori a quella animale, e a maggior ragione delle piante. Nei libri attuali di Biologia, questi argomenti sono del tutto assenti, evidentemente ritenuti di certo “non scientifici”. Eppure la neurobiologia vegetale, sia a livello internazionale che in Italia con i team di Mancuso e Castiello, si va ogni tanto arricchendo di nuovi, interessanti tasselli. Prime scoperte Già negli anni '60 Cleve Backster, specialista di interrogatori presso la CIA, con il poligrafo (la cosi...
Il razzo al plasma finanziato dalla NASA ci porterà su Marte in 2 mesi
Astronomia, Scienza

Il razzo al plasma finanziato dalla NASA ci porterà su Marte in 2 mesi

Il razzo al plasma finanziato dalla NASA ci porterà su Marte in 2 mesi. Il progetto mira ad inviare gli astronauti sul pianeta rosso in tempo più brevi. Si tratta di un innovativo sistema missilistico che potrebbe rivoluzionare le future missioni nello spazio profondo verso Marte. Il razzo ridurrebbe i tempi di viaggio verso il Pianeta Rosso a soli pochi mesi. L'obiettivo di far atterrare l'uomo su Marte ha presentato una miriade di sfide. Tra queste la necessità di trasportare rapidamente carichi di grandi dimensioni da e verso il lontano pianeta, il che, a seconda delle posizioni della Terra e di Marte, richiederebbe quasi due anni per un viaggio di andata e ritorno utilizzando l'attuale tecnologia di propulsione. Il Pulsed Plasma Rocket (PPR), in fase di sviluppo da parte di Howe...
Alimentazione di Tex e dei suoi pards: confronto con il vero cibo della Frontiera
Food, Storia

Alimentazione di Tex e dei suoi pards: confronto con il vero cibo della Frontiera

Piccolo confronto tra il vero cibo della Frontiera americana e l'alimentazione di Tex e dei suoi pards. Tra gli appassionati del più celebre e longevo  fumetto italiano “Tex”  creato dall’arte del duo Bonelli-Galep, spesso si apre un dibattito su cosa e come mangiano Tex e i suoi pards e come quel tipo di tavola abbia qualche riferimento storico e di costume sulla vera alimentazione dei pionieri e degli uomini di frontiera del West americano. L'alimentazione di Tex Dando per accertato di una certa, esasperante monotonia nell’alimentazione di Tex e soci (bistecche alte tre dita con pantagruelico contorno di patatine fritte croccanti, spesso seguito da una fetta di torta di mele) e accertato altresì che una dieta continuativa del genere, per altro inondata da...
Libri e autori “fantasma”
Letteratura e libri

Libri e autori “fantasma”

La storia della letteratura è piena di libri firmati da autori "fantasma". È difficile capire perché spesso scrittori di talento abbiano sentito la necessità di attribuire le loro opere ad altri autori, molto spesso inventati di sana pianta. Gli esempi sono numerosissimi e impossibili da citare tutti. Non si tratta di un fenomeno recente, anche se nell'ultimi mezzo secolo ha assunto caratteri ancora più significativi. L'esempio de "I canti di Ossian" Nel 1760 esce in forma anonima una raccolta di antichi canti gaelici attribuiti ad un leggendario bardo  chiamato Ossian, subito ridefinito come “l’Omero del Nord“. La figura di Ossian si basa su Oisín, figlio del guerriero Finn Mac Cumhaill e della poetessa Sadhbh. I primi cenni ...
A quando la fine del mondo?
Ambiente e Clima, Scienza

A quando la fine del mondo?

Ognuno di noi è consapevole della limitatezza della propria esistenza biologica, ma la razza umana nel suo insieme si nutre dell’errata convinzione di un progresso continuo e inarrestabile del mondo come lo conosciamo. Una vita, ma anche qualche decina di generazioni, sono però un tempo molto limitato sotto il profilo geologico del nostro pianeta e addirittura irrilevante rispetto alle ere cosmologiche. In realtà il mondo come lo conosciamo potrebbe avere il tempo contato e dal punto di vista meramente probabilistico possiamo dare quasi per certa l’estinzione della civiltà umana e perfino di Homo Sapiens. Quali sono i fattori concreti che sostanziano questa tesi? Iniziamo da quelli astrofisici di carattere catastrofico. La fine viene dallo spazio No, non ci riferiamo ad un'...
Ecco perché gli scienziati vogliono inviare orologi sulla Luna
Astronomia, Scienza

Ecco perché gli scienziati vogliono inviare orologi sulla Luna

Ecco perché gli scienziati vogliono inviare orologi sulla Luna. Una rinnovata corsa allo spazio ha spinto gli Stati Uniti, e i suoi alleati, nonché la Cina, alla creazione di insediamenti permanenti sulla Luna. Sulla superficie lunare, un giorno terrestre sarebbe più corto di circa 56 microsecondi rispetto al nostro pianeta. Poterebbe sembrare un numero irrisorio, ma è una cifra che può portare a notevoli incongruenze nel tempo. Gli scienziati non stanno solo cercando di creare un nuovo "fuso orario" sulla Luna, come alcuni titoli hanno suggerito. L'agenzia spaziale e i suoi partner stanno cercando di creare una "scala temporale" o un sistema di misurazione completamente nuovo che tenga conto del fatto che i secondi scorrono più velocemente sulla Luna. Questo secondo Cheryl Gramling, r...
CHEF CIRO PORTA AL CANILE L’ACQUA RIMASTA SUI TAVOLI DEL RISTORANTE
Animali, Società

CHEF CIRO PORTA AL CANILE L’ACQUA RIMASTA SUI TAVOLI DEL RISTORANTE

Forse non ci facciamo caso. Ma molto spesso, quando andiamo al ristorante, non finiamo l’acqua delle bottiglie. I ristoratori, quando le raccolgono, sono costretti a buttarla via per rispettare le norme igieniche.Ciro di Maio, chef di origini napoletane che ha aperto il suo ristorante “San Ciro” a Brescia, non riusciva ad accettare questo spreco. Armato di carta e penna, si è messo a segnare ogni giorno quanta acqua sprecava. E ha scoperto che con il suo flusso di clientela in media 35 litri a settimana finivano nel lavandino, ossia quasi 150 al mese. Una scelta d'amore Coincidenza, a poche centinaia di metri dal suo ristorante sorge il Canile Rifugio di Brescia, gestito dall’associazione Sos Randagi, da più di vent’anni impegnata nell’accoglienza dei trovatelli, con l’obiettiv...
La Teoria della Blue Mind: immergersi nel potere trasformativo dell’acqua blu
Salute e Benessere

La Teoria della Blue Mind: immergersi nel potere trasformativo dell’acqua blu

La “Teoria della Mente Blu”, ideata dal biologo marino Wallace J. Nichols e autore del libro “Blue Mind. Mente e Acqua”, esplora la profonda connessione tra gli esseri umani e l’oceano, evidenziando il potere trasformativo del suo ambiente blu. In "Blue Mind", Nichols, che ha conseguito un dottorato di ricerca in ecologia della fauna selvatica e biologia evolutiva presso l'Università dell'Arizona, ha cercato di creare un collegamento tra le neuroscienze e l'oceanografia e di conferire autorità scientifica alla profonda attrazione umana per l'acqua. La teoria di Nichols Nichols ha tenuto conferenze su quello che ha definito "The Blue Mind Movement" in tutti gli Stati Uniti e in più di 30 Paesi. Nichols sostiene che trascorrere del tempo nel mare abbia un impatto positivo e misura...
Cielo Nero, Julia e le sette
Fumetti

Cielo Nero, Julia e le sette

È indubbio che una ricca foliazione ha spesso permesso a Giancarlo Berardi di assecondare la sua vena di romanziere, regalando ai lettori delle storie non soltanto ricche di pathos, ma con una profondità di analisi, psicologica e sociale che negli ultimi tempi sembra venuta meno, anche per la riduzione del numero di pagine della sua creatura: Julia. Non è il caso del numero 20 di Julia, "Cielo Nero" che conclude un'avventura iniziata nel numero 19 "L'occhio del sole". Qui la criminologa di Garden City si trova ad indagare su una misteriosa setta che spinge i suoi adepti a dei suicidi rituali. Le sette religiose Il termine setta potrebbe derivare dal latino sector, che vuol dire “seguire”, ma potrebbe anche riferirsi al verbo seco, “tagliare, separare”. Quest'ultima in...
Verified by MonsterInsights