domenica, Maggio 19

Tag: letteratura

La dicotomia in letteratura
Letteratura e libri

La dicotomia in letteratura

La Treccani definisce il termine dicotomia come la divisione o suddivisione in due parti. In ambito filosofico è la suddivisione logica di un concetto in due nuovi concetti, che ne esauriscono l’intera estensione. In botanica, si definisce così un tipo di ramificazione apicale (detto anche dicopodia), nel quale l’apice dell’asse si divide in due apici, i quali continuano l’accrescimento dando origine quindi a due assi secondarî o rami. In astronomia, è un'antica denominazione della fase lunare corrispondente al primo o all’ultimo quarto. In letteratura è invece un'espediente letterario particolarmente adatto a trasmettere luci e ombre dei personaggi e del loro ambiente, espediente particolarmente apprezzato nella letteratura gotica come in "Jane Eyre" di Charlotte Bronte, m...
1913: La pazza estate di Vienna – Ep. 13
Letteratura e libri

1913: La pazza estate di Vienna – Ep. 13

https://www.youtube.com/watch?v=hhdh-eN5OEg&list=PL4Ur3bWFkN3ckMsPFWxMFMSmkMY5cfOpi Sull’Atlantico un minimo barometrico avanzava in direzione orientale incontro a un massimo incombente sulla Russia, e non mostrava per il momento alcuna tendenza a schivarlo spostandosi verso nord. Le isoterme e le isòtere si comportavano a dovere. La temperatura dell’aria era in rapporto normale con la temperatura media annua, con la temperatura del mese più caldo come con quella del mese più freddo, e con l’oscillazione mensile aperiodica. Il sorgere e il tramontare del sole e della luna, le fasi della luna, di Venere, dell’anello di Saturno e molti altri importanti fenomeni si succedevano conforme alle previsioni degli annuari astronomici. Il vapore acqueo nell’aria aveva la tensione massima, ...
Verified by MonsterInsights