sabato, Luglio 20

1913: Chimere di pace – Ep. 12

In agosto il vecchio imperatore Francesco Giuseppe nomina, l’erede al trono, Francesco Ferdinando “Ispettore Generale di tutte le Forze Armate” ampliando così notevolmente i suoi poteri. Francesco Ferdinando imporrà lo stop alla guerra preventiva contro la Serbia ed il Montenegro, sostenuta dal suo nemico giurato, il Capo di Stato Maggiore Generale Conrad Hotzendorf.

Negli stessi giorni si inaugura all’Aia il Palazzo della Pace costruito con donazioni provenienti da tutto il mondo tra cui quella imponente del multimilionario americano Andrew Carnegie di 1,25 milioni di dollari. Iniziano i preparativi per una nuova Conferenza di Pace che dovrà tenersi in questo “tempio” della pace nel 1915 per affrontare le controversie internazionali aperte e scongiurare la guerra.

Naturalmente questa conferenza non si svolgerà mai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights