giovedì, Febbraio 22

SpaceX progetta un giro per un milionario intorno alla Luna

SpaceX progetta un giro per un milionario intorno alla Luna. La SpaceX ha reso noto che Dennis Tito, un milionario statunitense che precedentemente si era recato sulla Stazione Spaziale Internazionale nel 2001, insieme a sua moglie Akiko hanno in programma di intraprendere una spedizione lunare della durata di circa una settimana.

La missione avverrà dopo che la SpaceX avrà adempiuto al suo impegno di far volare l’amministratore delegato Jared Isaacman nella prima missione di volo spaziale umano commerciale con la Starship, un sistema di razzi e veicoli spaziali ancora in fase di sviluppo presso le strutture della SpaceX situate nel sud del Texas.

La Starship è in attesa di approvazione, da parte delle autorità di regolamentazione federali, per poter effettuare il suo primo volo di prova orbitale senza equipaggio. La SpaceX si sta organizzando anche per il suo primo viaggio intorno alla Luna, per portare il magnate della moda miliardario Yusaku Maezawa, una missione annunciata anni fa, prima del viaggio di Dennis Tito.

Le dichiarazioni

Dennis Tito ha dichiarato in una conferenza stampa che l’unica differenza tra la sua missione e quella di Yusaku Maezawa, sarà che lui e sua moglie hanno acquistato dei posti individuali per la missione, mentre Maezawa ha invece acquistato un intero volo per sé e per un gruppo di artisti.

Dennis Tito, ha dichiarato che: “La missione ora è aperta anche ad altri 10 persone. Non mi aspetto che questo volo venga lanciato nel prossimo futuro, poiché spera che la SpaceX lanci centinaia di voli, compresi i lanci di satelliti senza equipaggio, prima che lui e sua moglie volino”.

Il milionario ha spiegato che: “Questa è stata una lunga ricerca, un sogno iniziato nel 1958 quando ho iniziato a studiare aeronautica e astronautica. Posso dimostrare che un uomo di età superiore agli 80 anni può raggiungere questo obiettivo, una missione che potrebbe ispirare persone di qualsiasi età a comprendere che questo è possibile”.

Akiko Tito, un ingegnere, pilota e investitore, ha aggiunto che spera che questa missione aumenterà la consapevolezza sulle nuove possibilità, un desidero quello dei voli spaziali realizzabile.

Dennis Tito

Dennis Tito ha conseguito un master in scienze ingegneristiche nel 1964 e ha lavorato presso il Jet Propulsion Laboratory della NASA a Pasadena, in California, prima di intraprendere un lavoro nel settore finanziario nel 1972.

Aarti Matthews, direttore dell’equipaggio e dei programmi cargo di SpaceX, ha affermato che la prenotazione di missioni private su Starship, da parte di SpaceX, fa parte dell’obiettivo della compagnia di riuscire ad offrire un accesso “simile ad una compagnia aerea” però verso lo spazio.

Dennis Tito, che attualmente ha 82 anni, è stata la prima persona a pagare la sua missione nello spazio 21 anni fa, quando ha prenotato un passaggio con una compagnia chiamata Space Adventures. La compagnia ha organizzato una manciata di viaggi nello spazio acquistando posti a bordo della navicella spaziale russa Soyuz nei primi anni del 2000.

Il turismo spaziale

La SpaceX, insieme ad altre compagnie spaziali, sta proseguendo con la missione, con lo scopo di dare seguito a quei primi giorni di turismo spaziale, vendendo posti a bordo di velivoli spaziali di nuova concezione, strumenti fabbricati negli Stati Uniti.

Attualmente, non è ancora chiaro quando decollerà la prima missione Starship con equipaggio. La navicella per la missione dovrebbe essere il seguito della capsula Crew Dragon, che SpaceX ha progettato e costruito per trasportare gli astronauti della NASA da e verso la ISS. La Starship però sarà molto più grande di qualsiasi cosa SpaceX abbia mai costruito, più potente del razzo Saturn V della NASA, che ha permesso gli sbarchi sulla Luna della metà del 20° secolo, ma anche del razzo New Moon dell’agenzia spaziale, lo Space Launch System.

Conclusioni

La società ha da tempo pubblicizzato il velivolo come lo strumento che un giorno potrebbe portare gli esseri umani su Marte per la prima volta. La NASA ha già riservato il velivolo per riportare gli astronauti sulla superficie lunare entro la fine di questo decennio.

Elon Musk ha precisato che effettuerà lanci di prova e missioni di Starship senza equipaggio, solo satelliti, prima di mettere le persone a bordo. La Federal Aviation Administration, prima delle missioni, dovrà autorizzare i lanci di razzi commerciali e dare l’approvazione alla compagnia.

FONTE:

https://edition.cnn.com/2022/10/12/tech/spacex-starship-moon-dennis-tito-scn/index.html?fbclid=IwAR3aTwH14eSzZ_A4p2kSV0xIc2bw7TV5SNYaq5mgAb6SW7bp5EVJHYLtotI

Author Profile

Valmont57
Valmont57
Diversamente giovane, fondatore di Wiki Magazine Italia, (già Scienza & DIntorni), grande divoratore di libri, fumetti e cinema, da sempre appassionato cultore della divulgazione storica e scientifica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights