venerdì, Aprile 19

Uovo: se trovi un puntino rosso nel tuorlo

Uovo: se trovi un puntino rosso nel tuorlo. Bisogna fare molta attenzione? Ecco di cosa si tratta. L’uovo, un ingrediente base della cucina italiana e non solo, è un alimento ricco di proteine e molto versatile. Se però troviamo un puntino rosso all’interno dobbiamo fare attenzione. L’uovo è un alimento che sta alla base di decine di preparazioni della nostra cucina. Un alimento buono, molto versatile, ma soprattutto ricco di importanti proprietà nutritive.

L’uovo è un alimento ricco di proteine e minerali. Tra cui ferro, selenio, vitamine A e B. è un alimento che può essere consumato sia da solo, con diversi metodi di cottura, ma anche combinato ad altri ingredienti. Questo alimento viene utilizzato sia per preparazioni dolci che salate, con ricette che vanno dall’antipasto al dolce.

L’uovo

Questo alimento è caratterizzato da diverse false credenze. Tra queste c’è quella che riguarda il puntino rosso che a volte è presente nell’uovo. Qui ti sveleremo di cosa si tratta ma soprattutto se è pericoloso. Cosa bisogna fare se si trova un puntino rosso sul tuorlo.

L’uovo, come detto prima, è caratterizzato da diverse credenze. Tra queste troviamo che il colore del guscio dipende dall’alimentazione delle galline e sia indicativo quindi della sua qualità. Non è per niente vero. Infatti, il colore dipende solo dalla genetica poiché si tratta di pigmenti naturali che ogni esemplare produce.

Sul colore c’è anche che qualcuno pensa che il tuorlo più scuro sia più nutriente. Anche in questo caso è falso. Infatti, il colore del tuorlo dipende solo dai carotenoidi. Quest’ultimi sono dei pigmenti colorati presenti in natura e nel mangime.

uovo

Conclusioni

Adesso veniamo al nostro quesito, ossia il puntino rosso nell’uovo. Cosa significa? L’uovo è commestibile o pericoloso? L’uovo, innanzitutto, è composto da una parte centrale colorata detta tuorlo avvolta nella vitellina. Quest’ultima è la pellicola che lo circonda. Più esternamente l’uovo presenta l’albume, che serve, nell’eventualità contenga un pulcino, a nutrirlo. Tutto deve essere intatto a dimostrazione della sua bontà.

Se il guscio dell’uovo risultasse crepato, meglio non rischiare e gettare tutto. Se una volta aperto dovessi notare che è troppo liquido, questo è segno di non freschezza, meglio scartarlo. Si consiglia sempre di fare attenzione alla data di scadenza e alla dicitura di “consumare entro o preferibilmente entro”.

Il puntino rosso è un altro elemento intorno alla quale circolano diverse credenze. Quella più conosciuta è che si tratta di un uovo fecondato, e che quello sia una sorta di “feto” di pulcino. O che sia il seme del gallo. In realtà, quel puntino rosso, altro non è che un piccolo grumo di sangue, che indica semplicemente che la gallina che lo ha deposto aveva i vasi sanguigni delicati e uno di questi si è rotto. Non c’è alcun problema o pericolo, basta cuocere il tutto e mangiare come avete sempre fatto.

FONTE:

https://www.streetfoodnews.it/2024/01/17/uova-se-trovi-un-puntino-rosso-nel-tuorlo-fai-molta-attenzione-ti-diciamo-cosa-indica-davvero/

About The Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights